Cos’è una scheda Audio?

Sono delle schede che permettono di convertire dei suoni audio digitali, provenienti dall’hardware o da periferiche esterne (microfoni o altro), in altri suoni percepibili dall’orecchio umano tramite apparecchi acustici, come le casse audio. Oltre alla scheda audio, però, è necessario anche un driver sul PC per consentire un ascolto adeguato.

Ogni Computer è provvisto di una propria scheda audio integrata, ma oltre a questa è possibile aggiungerne un’altra parallelamente in modo da dare maggiori prestazioni sonore.

Quindi questa non è una componente hardware fondamentale, però molti utenti sottovalutano la grande importanza che può avere nell’ascolto di qualsiasi tipo di file musicale.

Scheda audio – Audigy_2ZS

Avere una buona scheda audio nel PC fa la differenza!

Per quanto riguarda la visione di un film, l’utente ha quasi la sensazione di diventare il protagonista del film e di vivere sulla sua pelle le differenti sensazioni.

Parlando di giochi, c’è anche un altro miglioramento da considerare: si tratta dell’accelerazione hardware della scheda. Questa è una caratteristica che permette di diminuire l’utilizzo di CPU, velocizzando la distribuzione sonora e quindi rendendo il videogioco più emozionante.

Restando sempre nel campo dei games, altro punto che gioca a favore è la presenza di diverse librerie EAX, assenti nelle schede integrate, consentono una riproduzione di effetti sonori molto realistici fino ad ottenere la presenza di 64 suoni nello spazio tridimensionale.

Asus Xonar DGX e DSX

Soffermando l’attenzione su schede audio più moderne, si possono notare numerose novità. L’articolo pubblicato da MediaWorld, rispecchia molto bene le numerose tipologie di schede audio esterne, che non riguardano solo più una singola scheda, ma un vero e proprio kit audio. Si parla infatti sia di complessi kit costituiti da box esterni e sia di modelli più semplici basati di un collegamento USB in grado di riprodurre file musicali o altro senza una connessione fissa.

Esempio di scheda audio esterna

Ovviamente, oltre a tutti questi accorgimenti riguardanti il corpo della macchina, per poter ottenere migliori prestazioni di file musicali, filmati, registrazioni ecc, sono necessari dei sistemi audio abbastanza particolari. Infatti al giorno d’oggi non si è più limitati a sistemi audio a 2 autoparlanti, ma si sono evoluti come impianti 3.15.1 ecc. (numero di casse più subwoofer) o addirittura con sistemi Home-theatre, con i quali le prestazioni sono più elevate.

(Andrea)